Agricoltura ed ambiente

Il monitoraggio da remoto delle attrezzature e dei sistemi di irrigazione abbassa radicalmente il costo delle attività agricole

Il settore agricolo - nell’era post-industriale satura di internet, smartphone e tablets - potrebbe apparire poco rilevante nell’ambito dei servizi offerti dalla tecnologia M2M, ma in realtà non è così. Anzi è ricco di potenzialità. Il presupposto di base è che gli oltre 7 miliardi di persone viventi sul pianeta hanno la necessità di nutrirsi. La gestione e i processi agricoli sono diventati progressivamente sempre più automatizzati, utilizzando i servizi offerti dall’IT così come avviene negli altri settori industriali. Applicazioni specifiche ruotano intorno alla semina, alla coltivazione e alla raccolta delle colture, così come all’allevamento e alla macellazione del bestiame, mentre altre sono analoghe a quelle utilizzate in altri contesti industriali. Il successo delle applicazioni M2M nel mondo dell’agricoltura e della produzione di cibo è ben noto. Infatti, alcuni dei più efficaci mezzi di riduzione dei costi e miglioramento della produttività sono stati resi possibili grazie alla implementazione di soluzioni basate su tecnologia M2M. La maggioranza delle applicazioni utilizzate per l’agricoltura, l’allevamento e l’ambiente sono state introdotte in zone poco coperte dalla tradizionale rete cellulare. I sensori utilizzati nelle aziende agricole e applicati sugli animali devono avere batterie con una discreta autonomia, per evitare ai contadini costi aggiuntivi connessi alla ricarica e sostituzione dei dispositivi. I margini operativi in questi settori sono molto bassi; i costi minimali delle soluzioni M2M rappresentano quindi un fattore critico di successo per la loro diffusione. Il network SIGFOX unisce tutti questi benefici permettendo agli operatori di migliorare significativamente la propria produttività.

Alcuni esempi di utilizzo della tecnologia SIGFOX in questo settore riguardano le condizioni metereologiche (monitorando ad esempio la brina sui frutteti e sulle vigne); il controllo dell’irrigazione; le condizioni del terreno (quali l’umidità e l’acidità); la sicurezza (furto del bestiame, degli strumenti agricoli o dei raccolti); il monitoraggio dello stato di salute degli animali; la misurazione del livello e la qualità delle acque fluviali.

 

 

APPLICAZIONI CORRELATE

  • Monitoraggio ambientale
  • Terreni agricoli
  • Pesca
  • Nuove risorse energetiche

PERCHE’ SIGFOX E’LA SOLUZIONE IDEALE

  • Nessuna dipendenza dalle infrastrutture di rete locali
  • Copertura di ampie aree anche in zone rurali
  • Basso consumo energetico garantito da dispositivi dotati di batteria con lunga autonomia
  • Basso costo dei sensori e sistemi efficienti
  • Facile integrazione con i sistemi IT
  • Alta disponibilità